Bisogno di aiuto? Whatsapp: 333 29 60 144

GAMMA X DVB-T2/C H265

Codice Prodotto
gammax
Prodotto contenuto nella categoria: Decoder IPTV
Disponibile
48,00 € 39,34 €
GAMMA X DVB-T2/C H265
Il nuovo modello di Golden Media, Gamma X, segue le orme dei suoi fratelli Golden Interstar Alpha X 
e Golden Interstar Beta X, ma ha un sintonizzatore DVB-T / T2 invece del sintonizzatore satellitare
su Alpha X. Tuttavia, mantiene lo stesso design dei modelli Golden Interstar Alpha X e Golden Interstar Beta X.
Gamma X viene fornito in un involucro di plastica con prese d'aria per il miglior raffreddamento passivo
possibile. All'interno del case è presente un nuovo processore che offre una migliore velocità di elaborazione
con un consumo di energia e una produzione di calore inferiori rispetto alle generazioni precedenti (simile a Alpha X e Beta X). Sul pannello frontale abbiamo un display a 7 segmenti in grado di riprodurre l'ora in modalità standby,
la numerazione dei canali durante il funzionamento e alcuni errori, se necessario. Accanto al display è
presente un sensore IR per la ricezione dei comandi dal telecomando, oltre a un LED di stato che cambia
colore (verde o rosso) a seconda di come è il dispositivo (standby o attivo). Nella parte posteriore avremo solo la parte della connessione. Pertanto, oltre al connettore RF di ingresso
del segnale terrestre, abbiamo anche un connettore di uscita HDMI per TV più recenti che supportano lo
standard HDMI e hanno automaticamente una qualità dell'immagine molto migliore rispetto ai vecchi standard.
Il ricevitore supporta entrambi i formati H.265 e H.264. Accanto all'uscita HDMI, sul lato sinistro, troviamo
un'uscita analogica A / V (audio / video), tipo jack, per televisori più vecchi, seguita da un'uscita ottica SPDIF.
Sulla destra abbiamo una spina RJ 45 per la connessione a Internet, seguita dall'ingresso per l'alimentazione esterna a 12V.
Ai lati troviamo una presa USB su entrambi i lati che può essere utilizzata per PVR, aggiornamento software, riproduzione multimediale, ecc.
Da un lato abbiamo un connettore RS232 per la ricarica del software di emergenza, e dall'altro lato abbiamo
una spina per un sensore del telecomando esterno, nel caso in cui vogliamo "nascondere" il ricevitore dietro la TV.
Maggiori dettagli sono disponibili nel numero 1/2020 della rivista Info Satelit.